Chieri, il Liceo Monti, attiva la “Banca del Tempo”

Fonte: www.100torri.it

E’ stata attivata presso il Liceo Monti la “Banca del Tempo”: una rete di aiuto e sostegno reciproco completamente gratuita basata sulla disponibilità.

L’iniziativa, coordinata dalla studentessa Sara Meneghini, della classe 5B classico e dalla professoressa Maura Tosco, non richiede nessun requisito particolare se non di mettere a disposizione ciò che più ci appassiona e ci caratterizza.

Nasce con lo scopo di mettere in contatto persone disponibili a scambiarsi servizi e conoscenze di ogni tipo. I principi fondamentali della Banca del Tempo sono il tempo come unità di misura, la parità tra le persone che partecipano, la possibilità di declinare la richiesta se non si è in grado di soddisfarla e la gratuità degli scambi.

La proposta è rivolta agli studenti del Liceo e ai loro genitori, agli insegnanti, agli operatori scolastici e al personale di segreteria. Per diventare soci occorre compilare il modulo di iscrizione indicando ciò che si vuole mettere a disposizione. Verranno registrati gli iscritti e le loro disponibilità di servizi saranno raggruppate per tema dai coordinatori.

Ogni socio sarà dotato di un blocchetto d’assegni che dovrà compilare ogni qual volta usufruirà di un servizio dalla banca del tempo. Non si è obbligati a restituire il tempo a chi ce l’ha dedicato, ma a chiunque altro. La Banca del Tempo è un progetto voluto per un Monti un po’ diverso, più unito e più disponibile.

Alessandra Audisio

No votes yet.
Please wait...