Chi siamo

L’Associazione Nazionale delle Banche del Tempo (ANBDT) nasce ad Alì Terme (Messina) nel mese di giugno del 2007 con la firma dell’Atto Costitutivo e l’elaborazione dello Statuto grazie all’attività e alla tenacia di otto donne rappresentanti di Banche del Tempo e Coordinamenti di varie regioni italiane: Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sicilia , Veneto.

Le Banche del Tempo promuovono un nuovo concetto di solidarietà sociale all’interno di quartieri – città – piccoli centri – luoghi di lavoro – università scuole, attraverso lo scambio di saperi e abilità, utilizzando il tempo, e non il denaro, come misura dello scambio e intervenendo nei bisogni quotidiani dei propri iscritti e/o soci.

Il direttivo, in carica dal 30 marzo 2019, è così composto:

Leonina Grossi (Presidente, Rimini)

Fiora Cappa (Vicepresidente per il nord Italia, Gallarate – Va)
Laura Fleres (Vicepresidente per il sud Italia, Alì Terme – Me)
Marialuisa Petrucci (Presidente Onorario, Roma)
Grazia Pratella (Consigliere, Milano)
Erminia Ruggeri (Consigliere, Nichelino – To)
Mirella Del Fabbro (Consigliere, Udine)
Serafina Gelao (Consigliere, Bari)
Grazia Garavini (Consigliere, Roma)
Delfina Maffei (Consigliere, Pesaro)
Palmerini Edoardo (Consigliere, Vercelli)
Gentile Giuseppe (Consigliere, Catania)
Usai Matilde (Consigliere, Genova)
Vaselli Stefano (Consigliere, Perugia)