“La Festa é mia!”, quattro serate a tutti coloro che si sentono ancora bambini

Ancora nessun voto.
Please wait...

Fonte: www.bimbiarimini.it

festamia_santagiustina_rimini_a_bimbiarimini-702x336

Parte giovedì 7 luglio, nel Centro Giovani Rimini5 a Santa Giustina e nell’antistante Parco Rodari, l’iniziativa “La Festa é mia”. Quattro serate con vari laboratori, l’angolo della danza tradizionale e degli antichi mestieri, il mercatino dei giocattoli usati tanto altro ancora. Scopri il programma

Al via giovedì 7 luglio, nel Centro Giovani Rimini5 a Santa Giustina e nell’antistante Parco Rodari, l’iniziativa “La Festa é mia”, che proseguirà nei giovedì 14, 21, e 28 di luglio, dalle ore 20,30 alle ore 23,30. Si tratta di un’iniziativa promozionale della Banca del Tempo di Rimini  con la collaborazione  del Comune di Rimini.

Giunta alla sua diciannovesima edizione, l’iniziativa è rivolta ai bambini, ai genitori e alle famiglie, con un’attenzione particolare per i nonni, insomma, a tutti coloro che si sentono ancora bambini o vogliono intraprendere un cammino e trasmettere tradizioni ed anche saperi artigiani alle nuove generazioni.

festa mia 2016 (1)

Programma

  • Laboratori all’aria aperta per giocare con la fotografia, lavorare con la pasta del pane, lavorare con i colori, sfide e tornei di scacchi. Laboratorio della fiaba. I giochi di società e i puzzle
  • L’angolo della danza tradizionale e degli antichi mestieri
  • L’angolo dell’animazione con giovani e genitori che giocano e coinvolgono i bambini
  • Il mercatino dei giocattoli usati gestito dai bambini
  • Libero mercatino dello scambio per gli adulti, che potranno portare gli oggetti che non usano più per dare loro una “seconda vita” e riutilizzarli attraverso lo scambio
  • La vendita di verdura e frutta a km zero
  • I tavoli della solidarietà: sono luoghi e momenti espositivi e di presenze organizzate, disseminate in tutto il percorso della festa nei quali le Cooperative Sociali, le Banche del Tempo di Rimini e tutte le associazioni di volontariato e/o di Promozione Sociale che vorranno essere presenti. La presenza delle Associazioni di Promozione Sociale e di Volontariato renderà la festa più bella e più ricca di contenuti.
  • Nell’occasione la Banca del Tempo allestirà momenti di piccola pesca, e possibilità di offerta per ottenere oggettistica, il cui ricavato sarà devoluto a sostegno della casa di accoglienza per i bambini di strada in Colombia costruita dalla Banca del Tempo, con il sostegno della Provincia di Rimini, località Cauca; sostegno del progetto della Banca del Tempo denominato “locanda della sesta felicità”; Scuola elementare Margherita Zoebeli e scuola per l’infanzia “Al Zgheli” per l’acquisto del facile consumo o ad integrazione delle attività non curriculari.

Nel percorso dell’iniziativa saranno presenti anche:

  • operatori dell’Associazione italiana Shiatsu che, prestando gratuitamente nell’occasione la loro opera, promuoveranno la salute ed il benessere delle persone.
  • I cani da salvataggio della Protezione Civile ed il veterinario per parlare con i bambini e con il pubblico degli animali, come trattarli, nutrirli ed amarli
  • Tornei di scacchi gestiti dal gruppo scacchi DLF
  • Laboratori gestiti dalla Coop. Di educatori Ambra
  • Una tombola gestita dai giovani del Centro
  • Tornei di burraco gestiti dall’Associazione “Anziani Insieme”

Nelle serate del 14 e 21 luglio nella festa, su prenotazione, si terrà la “locanda della sesta felicità“, insieme a spettacoli, tavoli di solidarietà e giochi.

La Festa è mia è, in conclusione, un’ iniziativa silenziosa, che parla del passato per preparare le giovani generazioni ad un migliore futuro, che riscopre i vecchi mestieri e le tradizioni, che costituisce un appuntamento molto atteso dai riminesi ed attira anche i turisti : nonni, genitori e bambini.

La partecipazione e la disponibilità di spazi per le associazioni è gratuita.
INFO: 3394468831, politiche.giovani.rn@libero.it

Articoli Correlati