Il modello delle BdT varca i nostri confini ‘IL GUATEMALA’

 

Il modello delle e Banche del tempo italiane varca i nostri confini

 

Il 9 novembre alle ore 11,30 nella Sala Pio La Torre, presso l’ANCI Nazionale in  Via dei Prefetti 46  , si firmerà un protocollo d’intesa  tra l’Associazione Nazionale Banche del Tempo (ANBDT) e l’Anam ( Anci )del Guatemala per un progetto di apertura di Banche del Tempo in quel paese.

Sarà un evento importante  che sottolineerà due aspetti significativi:

  • L’esperienza italiana delle Banche del Tempo è presa a modello da altri paesi lontani da noi.
  • La modalità , i valori e l’affermarsi dell’economia sociale vengono proposti in un paese in cui le difficoltà di vita sono diffusi.

L’Associazione Nazionale darà supporto operativo e formativo per l’aperura di Banche del Tempo in cinque comuni come prima fase e poi nel resto del paese.

Per noi è motivo di orgoglio  che il nostro lavoro, il modello culturale e sociale che ci ispira, diventa  un modello di economia sociale a  cui possono riferirsi paesi come il Guatemala ad  alta  vulnerabilita’ sociale e particolarmente importante nella geografia del centroamerica.

Articoli Correlati