Chi siamo

L’Associazione Nazionale delle Banche del Tempo (ANBDT) nasce ad Alì Terme (Messina) nel mese di giugno del 2007 con la firma dell’Atto Costitutivo e l’elaborazione dello Statuto grazie all’attività e alla tenacia di otto donne rappresentanti di Banche del Tempo e Coordinamenti di varie regioni italiane: Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sicilia , Veneto.
Le Banche del Tempo promuovono un nuovo concetto di solidarietà sociale all’interno di quartieri – città – piccoli centri – luoghi di lavoro – università scuole, attraverso lo scambio di saperi e abilità, utilizzando il tempo, e non il denaro, come misura dello scambio e intervenendo nei bisogni quotidiani dei propri iscritti e/o soci.

Il direttivo, in carica dal 21 maggio 2016, è così composto:

Grazia Pratella (Presidente, Milano)

Leonina Grossi (Vicepresidente, Rimini)
Armando Lunetta (Vicepresidente, Catania)
Laura Fleres (Consigliere, Alì Terme – Me)
Erminia Ruggeri (Consigliere, Nichelino – To)
Fiora Cappa  (Consigliere, Gallarate – Va)
Mirella Del Fabbro (Consigliere, Udine)
Anna Ferreri (Consigliere,  Fiumefreddo di Sicilia  – Ct)
Serafina Gelao (Consigliere, Bari)
Andreas Semrad (Consigliere, Bolzano)
Grazia Garavini (Consigliere, Roma)
Delfina Maffei (Consigliere, Pesaro)
Marialuisa Petrucci  (Presidente Onorario, Roma)

 

Il direttivo, in carica dal 21 maggio 2016