Dal 16 al 19 novembre Bookcity Milano fa tappa anche a Cusago

Ancora nessun voto.
Please wait...

Fonte: www.mi-lorenteggio.com

Cusago, 9 novembre 2017 – Dal 16 al 19 novembre si terrà Bookcity Milano, il tradizionale evento culturale, esteso all’intero territorio metropolitano, che per 4 giorni esplora l’esperienza della lettura sotto diversi punti di vista. Cusago quest’anno raddoppia e aderisce alla manifestazione con due programmi patrocinati dall’Amministrazione comunale. Il primo programma di iniziative viene proposto da Fondazione per Leggere in collaborazione con le biblioteche comunali riunite nel circuito e gli Assessorati alla Cultura cittadini.

Giovedì 16 novembre l’Aula consiliare cusaghese ospita, alle ore 21, la presentazione di Ellissi, l’ultimo romanzo dell’autrice milanese Francesca Scotti: un racconto dedicato all’adolescenza e al rifiuto di crescere, edito da Bompiani. Il secondo programma è promosso invece dal Museo della Scrittura, in collaborazione con l’Associazione Banca del Tempo. Si tratta di 4 serate dedicate alla scrittura e al viaggio, ospitate in biblioteca dalle ore 19 alle ore 21 (con una pausa di 20 minuti).

Si parte giovedì 16 novembre con l’incontro “Parole allo specchio: una conversazione sulla scrittura di Leonardo”: interverranno Isabella Fiorentini, Direttore dell’Archivio storico civico e Biblioteca Trivulziana di Milano, e Marzia Dina Pontone, funzionario della Soprintendenza archivistica e bibliografica della Lombardia. La serata si concluderà con l’inaugurazione della mostra “Leonardo: la scrittura di un genio”, visitabile fino al 16 gennaio 2018: si potrà ammirare la riproduzione completa del “Codice sul volo degli uccelli” di Leonardo. Venerdì 17 protagonista è il continente africano: si parlerà di Tanzania con il progetto “Malaika Guardians: istruzione per i bambini”, di Etiopia con i racconti su “gli ori del lago Tana” e di Camerun con la presentazione del libro “A tavola a Yaounde: i piatti della cucina camerunense”. Sabato 18 novembre si esplorano i temi della calligrafia, con la presentazione del libro “Il corsivo, encefalogramma dell’anima”; e dei viaggi nella storia, con la presentazione della guida storico-turistica “La conquista del Ducato di Milano: I francesi in Italia (1499-1522)”. L’ultima serata, quella del 19 novembre, è dedicata all’unione di due grandi passioni, i viaggi e la bicicletta, con la presentazione del libro “Ciao mamma!, vado a Mosca in bici” e il resoconto dell’avventura “Da Milano ad Odessa in bicicletta attraverso i Balcani”.

 

Articoli Correlati